Chi sono

Nascita

27 luglio 1969

Sono nato a Bazzano (ora Valsamoggia), in provincia di Bologna, il 27 luglio 1969.

Corrispondente per L’Unità

6 dicembre 1990

Corrispondente per L’Unità

Il 6 Dicembre 1990 fu il mio primo giorno da cronista per l’Unità di Bologna. Dovevo seguire un corteo dei metalmeccanici a Casalecchio di Reno, ma alle 10.30 sentii un boato enorme e corsi in direzione del Salvemini. Lì vidi le fiamme e studenti anneriti dal fumo, ustionati o che si buttavano dal cornicione. E’ stato il mio big bang umano e professionale.

Eletto Sindaco a Monteveglio

25 ottobre 1994

Eletto Sindaco a Monteveglio

Nel 1994 vengo nominato sindaco di Monteveglio. L’anno seguente sono stato confermato primo cittadino tramite elezioni, secondo la nuova legge sull’elezione diretta del sindaco, ottenendo l’83% dei consensi. Sindaco più giovane d’Italia, ho l’onore di poter organizzare nella millenaria Abbazia di Monteveglio un incontro storico fra don Giuseppe Dossetti, montevegliese doc, e l’allora presidente della Camera Nilde Iotti.

Secondo Mandato da Sindaco di Monteveglio

13 giugno 1999

Nel 1999 mi riconfermano sindaco con il 76% dei voti. I dieci anni del mio mandato sono caratterizzati da nuove politiche amministrative, come la sperimentazione del sistema di raccolta differenziata porta a porta, e progetti innovativi, come il nuovo Parco regionale dell’Abbazia di Monteveglio – del cui Ente sono stato presidente dal ’97 al ’99 -, tutt’ora meta di turisti, visitatori e scuole. Anticipando anche la città di

La collaborazione con Antonino Caponnetto

28 aprile 2002

La collaborazione con Antonino Caponnetto

Per alcuni anni ho avuto l’onore di collaborare con il padre del pool antimafia Antonino Caponnetto, intervenendo al suo fianco in numerose scuole per far comprendere ai giovani il pericolo delle infiltrazioni mafiose. Il 28 Aprile 2002 consegnai la cittadinanza onoraria del Comune di Monteveglio al giudice Caponnetto. Alla morte di Caponnetto, per sua volontà, sono entrato a far parte del comitato direttivo

Consigliere Provincia di Bologna

6 settembre 2005

Consigliere Provincia di Bologna

Il 6 Settembre 2005 entro in Consiglio provinciale di Bologna fra i banchi dei Ds. Il 7 Giugno 2009 sono stato rieletto Consigliere e nominato Presidente del Gruppo PD in Provincia.

Segretario del Partito Democratico di Bologna

13 giugno 2010

Segretario del Partito Democratico di Bologna

Il 13 Giugno 2010 vengo eletto Segretario del Partito Democratico di Bologna con oltre il 75% dei voti. Il 30 Ottobre 2013 sono stato riconfermato Segretario con l’81% dei voti. La mia esperienza in quello che poi divenne il PD parte, in realtà, da molto prima. Dal 1996 al 1998 sono stato responsabile Ufficio stampa della Federazione PDS di Bologna,

Assessore della Regione Emilia-Romagna

26 gennaio 2015

Assessore della Regione Emilia-Romagna

Dal 26 Gennaio 2015 il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini mi ha nominato Assessore ai trasporti, reti infrastrutture materiali e immateriali, programmazione territoriale e agenda digitale.